Scarpe economiche e resistenti CHUKKA Columbia CAMDEN OUTDRY CHUKKA resistenti 9b14e3

Salta al contenuto principale

Scarpe economiche e resistenti CHUKKA Columbia CAMDEN OUTDRY CHUKKA resistenti 9b14e3

Claudia Gemini
Scritto 9 mesi 1 settimana fa a cura di

CHE COLORI VEDONO I CANI?

Scarpe economiche e resistenti adidas Performance PUREBOOST DPR,Scarpe economiche e resistenti Puma THUNDER ELECTRIC,Scarpe economiche e resistenti ANGULUS Sandali,Scarpe economiche e resistenti Zign StivalettiScarpe economiche e resistenti Peter Kaiser Tronchetti,Scarpe economiche e resistenti Stivaletti Gianvito Rossi Donna,Scarpe economiche e resistenti Gadea Decolleté,Scarpe economiche e resistenti ALDO SEPARATION,Scarpe economiche e resistenti KIOMI Stivaletti stringati,Scarpe economiche e resistenti Asics Tiger GEL,Scarpe economiche e resistenti Clarks Originals WALLABEE,Scarpe economiche e resistenti Stivaletti Saint Laurent Donna,Scarpe economiche e resistenti Nike Performance FLEX ESSENTIAL TR,Scarpe economiche e resistenti Peter Kaiser LIRONAScarpe economiche e resistenti Pier One Stivali da neve,Scarpe economiche e resistenti Nike Sportswear AIR FORCE 1 '07,Scarpe economiche e resistenti Salomon XA ELEVATE GTX,Scarpe economiche e resistenti Sneakers Rene' Caovilla Donna,Scarpe economiche e resistenti Oxitaly STEFY,Scarpe economiche e resistenti Gabor Scarpe con plateau,Scarpe economiche e resistenti Pepe Jeans TINKER 1973Scarpe economiche e resistenti Pavement MIA,Scarpe economiche e resistenti Scarpa MOJITO,Scarpe economiche e resistenti Moda Sandali Santoni Donna,Scarpe economiche e resistenti Caprice Scarpe senza lacciScarpe economiche e resistenti Merrell ALL OUT CRUSH TOUGH MUDDER 2Scarpe economiche e resistenti Salomon RX SLIDE 3.0,Scarpe economiche e resistenti Puma BASKET HEART PATENT,Scarpe economiche e resistenti Högl Sandali con plateauScarpe economiche e resistenti Stivaletti Haider Ackermann Donna,

Per molti anni, abbiamo pensato che i cani potessero vedere solo in bianco e nero.

Ancora oggi vi è la convinzione che i cani possano vedere solo nei toni del grigio, basandosi su diversi livelli di luminosità per identificare i contorni di vari oggetti e questa teoria ancora così diffusa ci porta a pensare che non sia necessario scegliere un giocattolo di un specifico colore data la visione monocromatica del cane.

Ci sono diversi mammiferi che hanno una visione monocromatica cioè in grado di vedere un solo colore (come i delfini, le balene e le foche) ma gli ultimi studi dimostrano che i cani non fanno parte in questa categoria.

Le numerose ricerche hanno appurato che, a differenza di quello che abbiamo sentito dire da molti anni, i cani possono effettivamente vedere i colori ma solo in un modo diverso da come noi li percepiamo.

Questo dipende dalla fisiologia dell’occhio e nello specifico dai “coni”.

I coni (collegati alle lunghezze d’onda della luce) sono i fotorecettori che ci permettono di percepire i dettagli dei colori e ci aiutano a distinguerli e la loro funzione è quella di inviare al cervello i segnali riguardante il colore.

Gli esseri umani hanno tre tipi di coni che identificano le lunghezze d’onda rosso, blu, verde e giallo. Attraverso l’attività combinata di questi coni gli esseri umani hanno una
gamma completa di visione dei colori.

A differenza i cani, come tanti altri mammiferi, hanno solo due coni: un cono sensibile al blu ed un altro sensibile al giallo. Questo significa che i cani, a differenza degli esseri umani (che hanno una visione tricromatica) hanno una visione dicromatica.

Parlando di visione dicromatica, non si può però affermare che i cani siano in grado di vedere tutti i colori che riesce a distinguere l"occhio umano, ma non è neanche corretto affermare che vedano in bianco e nero.

Il cane infatti è in grado di vedere principalmente i colori blu e giallo.Tutti gli altri risultano come una combinazione di sfumature tra queste due tonalità. Non distinguono il rosso in tutte le sue tonalità e ai suoi occhi appare nel colore verde oliva. Quindi possiamo dire che...il mondo visto dal cane è sì meno colorato del nostro ed i colori appaiono più sbiaditi ma non è assolutamente un mondo in bianco e nero!

Oltre al diverso spettro dei colori, la vista del cane si differenzia da quella umana anche per quanto riguarda il campo visivo, una migliore visione notturna e una sviluppata sensibilità al movimento.

Un aspetto per cui la vista dei cani è migliore è la visione in profondità. Calcolano le distanze in maniera perfetta, cosa che è molto utile per la caccia.

I cani inoltre hanno una migliore capacità di vedere al buio. Il nostro animale, infatti, è in grado di riuscire a vedere fino a 5 volte meglio i dettagli di un oggetto in assenza di luce.

Composizione e istruzioni di lavaggio

Materiale parte superiorePelle e Tessuto

RivestimentoTessuto

SolettaTessuto

SuolaGomma resistente all'usura

FoderaSenza imbottitura

AvvertenzeApplica una protezione prima dell'uso

Dettagli prodotto

Tipo di sportOutdoor, Trekking urbano

TempoDa pioggia

PuntaTonda

ChiusuraLacci

FantasiaMonocromo

FunzioneTraspirante, impermeabile

ExtraLinguetta sul tallone, Punta rinforzata

SuolaAbrasiva, antiscivolo, flessibile, suola profilata

Suola internaRimovibile, perforata, sagomata, imbottita

Codice articoloC2342A04O-N11

Un altro aspetto molto importante della visione dei cani è che hanno una grande percezione del movimento. I cani vedono molto meglio tutto ciò che è in movimento, mentre ignorano gli oggetti statici.

Scarpe economiche e resistenti CHUKKA Columbia CAMDEN OUTDRY CHUKKA resistenti 9b14e3

E’ importante conoscere tutte questa realtà quando giochiamo con il nostro amico a quattro zampe e sulla base di questi risultati riusciremo a scegliere il gioco più adatto a lui…infatti ora sappiamo che:

I cani confondono il rosso con il verde e per ciò fanno difficoltà a riconoscere gli oggetti di colore rosso. Soprattutto nel caso in cui un oggetto rosso si trovi su uno sfondo verde (o uno verde sullo sfondo rosso). Quindi se lanciamo una pallina rossa su un prato verde, il cane non riuscirà a distinguere i due colori e molto probabilmente la troverà usando non la sua vista ma il suo fiuto infallibile (per lui infatti la pallina risulterà appena un po’ più scura dell’erba).

Se lo facciamo invece divertire con un bel gioco blu, per lui sarà tutto molto più semplice e potrà farsi guidare dalla sua vista, in quanto l"oggetto gli si presenterà di colore giallastro e risalterà sul nostro bel prato verde.

Il mondo dei nostri amici a quattro zampe è un modo “diversamente colorato” ma poco importa perché…in loro sono racchiusi tutti i colori possibili ed immaginabili, ogni tipo di sfumatura e tonalità…

 Sono una “tavolozza di colori” che riempiono ogni giorno la nostra tela bianca!

Scarpe economiche e resistenti Stivaletti Saint Laurent Donna,

Ma dai non scherziamo, il Golden Retriever nero non esiste... al massimo state facendo confusione con il Flat Coated Retriever!!